Marco Cignelli ricorda padre Lino ad un anno dalla morte

Marco Cignelli

E’ già passato un anno eppure sembra ieri.  Già…..sembra ieri  quando ho incontrato e visto per l’ultima volta padre Lino che,come tutti gli anni veniva a farci visita a Pomezia e come tutti gli anni ci riunivamo tutti insieme per ascoltare la Messa da lui celebrata e alla fine si faceva colazione tutti insieme.

Un anno fà purtroppo,ci giunge la notizia che padre Lino aveva lasciato questo mondo per ricongiungersi a  quella Madre Celeste che lui aveva tanto amato in vita.

A noi non sembra ancora vero,sentiamo ancora la sua viva presenza,sentiamo ancora la sua voce mite e sempre dolce pronta a dare conforto a chi ne avesse bisogno ma pronta anche ad ammonire con tono fermo chi in qualche modo offendesse i sani principi cristiani.

Caro padre Lino te ne sei andato in silenzio così come in silenzio hai passato tutta la tua vita.  Eri un professore ma hai sempre vissuto come uno studente ,sempre alla ricerca del sapere,eri un grande ma vivevi come un piccolo tra i più piccoli sempre pronto a lottare con loro.  Non hai mai curato te stesso per curare gli altri e quando ti si domandava come andasse la tua risposta era sempre la stessa ” Più sano che santo “.

8 Novembre 2011 è già passato un anno!

Rimarrai sempre nei nostri cuori!

Marco Cignelli

.

A voi amici dell’ACNM,  invio il piccolo ricordo fatto da padre Bottini in occasione dell’anniversario della morte di padre Lino. Come potete ben vedere sono dei pensieri di padre Lino stesso scrirrti durante la sua vita .  Si stà procedendo affinchè tutti i manoscritti di padre Lino vengano raccolti in un libro. Il  lavoro per quanto possibile viene curato da padre Claudio Bottini odierno decano dello S.B.F.
Con affetto
Marco

.

Clicca qui per leggere il ricordo di padre Bottini a padre Lino Cignelli

Una risposta a "Marco Cignelli ricorda padre Lino ad un anno dalla morte"

  1. Marcello Camilli 9 novembre 2011 / 07:58

    Grazie amico Marco per questo pensiero; ricordare padre Lino per me, significa impegnarmi nel realizzare la raccomandazione che ci fece come Associazione dei Castiglionesi nel Mondo, di lavorare affinchè i giovani non cadessero nelle tentazioni di una vita senza morale e priva di valori. Ci stiamo provando con la nostra forza e con i nostri mezzi; chiediamo a lui che ci osserva dall’alto di darci ancora la forza e la giusta illuminazione intellettuale per continuare nel modo migliore.

Rispondi a Marcello Camilli Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.